VISUAL TRAINING

Il metodo S.V.T.A. basato sul training percettivo ed in particolare sul training visivo,  aiuta a migliorare l’attenzione sui target importanti tralasciando i target distrattori. Questa tipologia di allenamento è perfettamente integrata con il sitema motorio e cognitivo, è in grado di rispondere alle esigenze tutti soggetti con deficit, persone comuni, atleti.

Il percorso nasce da anni di interazione interdisciplinare tra diverse figure professionali quali Optometristi, Oftalmologi, Psicologi, Neurologi, Neuroscienziati, Osteopati, kinesiologi, Esperti in scienze motorie.

Sport Center organizza

VISUAL TRAINING
CON IL METODO S.V.T.A.
Allenamento visivo
con integrazione psico-cinetica.

È studiato per riabilitare e potenziare le abilità del sistema visivo e la loro integrazione con il sistema motorio, il sistema vestibolare e con le abilità cognitive.

È facile comprendere come questo innovativo protocollo riabilitativo possa essere un importante e valido supporto nel trattamento di disordini posturali di varia natura. Inoltre attraverso esercizi specifici è possibile migliorare equilibrio, coordinazione, organizzazione spaziale, attenzione e memoria. 

Questa tipologia di riabilitazione può essere utilizzata con le dovute modifiche come allenamento per migliorare la performance sportiva. Molti neuro scienziati ritengono, infatti, l’allenamento visuo-motorio l’anello mancante per l’eccellenza nella performance sportiva. 

 

Americo Meale
Ortottista – Vision Coach
Istruttore 2° Sport Vision ASI metodo S.V.T.A.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ

ALLENAMENTO PER OCCHI, VISIONE E POSTURA


Il sistema visivo è uno dei principali informatori del cervello per l’aggiustamento posturale.

Qualsiasi variazione dell’entrata visiva (problemi di convergenza oculare, strabismi, problematiche di messa a fuoco, variazione del difetto visivo, occhiale centrato male, etc) può influenzare l’assetto posturale in termini di distribuzione del peso, della posizione della colonna vertebrale e quindi una modifica tonica muscolare in tutto il corpo.

Allo stesso modo un non corretto atteggiamento posturale di varia natura, che influenza la posizione della testa e la mobilità del collo, è in grado di modificare la posizione degli occhi rispetto al cranio e quindi l’equilibrio tonico e percettivo degli occhi con una conseguente riduzione delle performance visuo-cognitive e visuo-motorie.

Il lavoro multidisciplinare è la chiave per una corretta valutazione e un corretto trattamento delle problematiche posturali.

Un esame approfondito, che integri le problematiche posturali o del distretto cervicale con la funzione visiva, è in grado di identificare e correlare con maggior efficienza e precisione il contesto clinico dell’assistito, un contesto dove ogni specialista, all’interno del proprio campo di applicazione, agirà in sinergia con i propri colleghi di equipe per un comune obbiettivo: il miglioramento del benessere del paziente.

L’approccio interdisciplinare rappresenta quindi il presente dell’attività clinica e l’esame visuo-posturale è il mezzo valutativo e di comunicazione tra le diverse discipline che si occupano dell’assetto posturale.

Americo Meale

Ortottista
Vision Coach
Istruttore Sport Vision metodo SVTA

Specializzato nella valutazione e trattamento dei disordini della motilità oculare, nella valutazione e rieducazione di deficit della abilità visive in contesti posturali alterati, nella valutazione e riabilitazione della visione nei bambini con neuro-diversità ( DSA, dislessia, etc..). Specializzato in Visual Training per lo sport o Sport Vision metodo SVTA per il potenziamento delle abilità visive e incremento della performance.